Carrello

Nessun articolo nel Carrello
Totale: €0.00

Carrello

Hai 0 articoli

Nato il 1° aprile 1943 a Mendrisio, Mario Botta è un rinomato architetto svizzero. Dopo un periodo di apprendistato a Lugano, ha proseguito i suoi studi presso il Liceo Artistico di Milano e successivamente all'Istituto Universitario di Venezia, dove si è laureato nel 1969 con i relatori Carlo Scarpa e Giuseppe Mazzariol. Durante il suo soggiorno a Venezia, ha avuto l'opportunità di incontrare e lavorare per importanti architetti come Le Corbusier e Louis I. Kahn. Nel 1970, ha aperto il suo studio a Lugano e da allora ha svolto un'intensa attività professionale e didattica.

Ha tenuto conferenze, seminari e corsi presso scuole di architettura in Europa, Asia, Stati Uniti e America Latina. Iniziando con la realizzazione di case unifamiliari nel Canton Ticino, la sua carriera si è poi estesa a diverse tipologie di edifici, tra cui scuole, banche, edifici amministrativi, biblioteche, musei e edifici di culto. Fin dai suoi primi lavori, l'opera di Mario Botta è stata riconosciuta e premiata a livello internazionale ed è stata oggetto di numerose mostre e pubblicazioni. Nel 1996, è stato uno dei fondatori dell'Accademia di architettura di Mendrisio, dove attualmente insegna e ha ricoperto la carica di direttore. Oltre al suo impegno come architetto e professore, Mario Botta è stato anche Presidente della giuria del BSI Architectural Award e si dedica attualmente alla realizzazione del Teatro dell'architettura. Attraverso queste attività, riesce a trasmettere la sua conoscenza e passione per la professione.

Dal 2011, lo studio MARIO BOTTA ARCHITETTI si è trasferito a Mendrisio, dove continua ad essere attivamente coinvolto in progetti di scala nazionale e internazionale, partecipando anche a prestigiosi concorsi.

Powered by Passepartout
Designed by Gestionale Toscana Srl