Carrello

Nessun articolo nel Carrello
Totale: €0.00

Carrello

Hai 0 articoli

<div style="text-align: justify;">Donia Maaoui è nata in Belgio nel 1967 da madre belga e padre tunisino. All'età di 7 anni, la sua famiglia lasciò la Tunisia per trasferirsi a Bruxelles. Durante gli studi, Donia iniziò a sfilare sulle passerelle per alcuni dei più grandi stilisti di moda, a partire dal 1984. Nel 1993 ha conseguito la laurea in Architettura presso l'Istituto La Cambre di Bruxelles. Ha successivamente lavorato come architetto a Tunisi e Bruxelles, dove ha incontrato Michel Boucquillon, che sarebbe diventato suo marito e collaboratore.

Nel 2000, la coppia si è trasferita in Italia e da allora Donia ha principalmente dedicato il suo tempo alla scultura e alla pittura. Nella sua arte, Donia esprime la sua profonda europeità nel modo di vivere, ma allo stesso tempo tiene a cuore le sue radici tunisine. In particolare, affronta tematiche legate alla condizione delle donne musulmane. Una delle opere più note di Donia Maaoui è Lola, il protagonista principale delle sue sculture in bronzo. Questa scultura è stata esposta in numerosi musei e gallerie d'arte in tutto il mondo, riscuotendo apprezzamento e interesse da parte del pubblico.

Attraverso la sua arte, Donia Maaoui riesce a combinare la sua formazione in architettura con la sua sensibilità artistica, creando opere che esplorano temi importanti e suscitano emozioni nel pubblico. La sua esperienza personale e la sua passione per la cultura e le questioni sociali emergono nel suo lavoro, contribuendo a creare una connessione significativa tra l'artista, le sue opere e il pubblico che le apprezza..</div>

Powered by Passepartout
Designed by Gestionale Toscana Srl