Carrello

Nessun articolo nel Carrello
Totale: €0.00

Carrello

Hai 0 articoli

Oluce, fondata nel 1945 da Giuseppe Ostuni, rappresenta l'eccellenza dell'illuminazione e rimane la più antica azienda italiana di design ancora attiva nel settore. Nel corso degli anni, Oluce ha sviluppato una collezione strutturata come un racconto, ricca e diversificata, popolata da prodotti in grado di superare le tendenze e diventare icone del design italiano. La collaborazione con i grandi maestri del design è diventata un elemento fondamentale per Oluce. Negli anni '50, lavorando con artisti come Joe e Gianni Colombo, l'azienda ha acquisito una carica rivoluzionaria.

La lampada da tavolo 281, conosciuta come "Acrilica", disegnata da Joe Colombo e presente nel catalogo Oluce dal 1962, è diventata un'icona che unisce arte e design, utilizzando materiali innovativi per l'epoca. Negli anni '70, Oluce ha attraversato una fase di grande importanza con il passaggio della proprietà da Giuseppe Ostuni alla famiglia Verderi. Questo periodo è stato segnato dalla figura predominante di uno dei grandi maestri del design italiano, Vico Magistretti. Magistretti è stato Art Director e principale designer dell'azienda per molti anni, lasciando un'impronta distintiva e un patrimonio di riconoscibilità diffuso in tutto il mondo.

Durante questo periodo, sono stati creati molti prodotti iconici, tra cui Kuta, Lester, Nara, Idomeneo, Pascal, Dim, Sonora, Snow, ma soprattutto Atollo. Atollo è diventata una vera e propria icona nel campo dell'illuminazione. Si trasforma in una sagoma, una silhouette grafica che evoca il concetto stesso di "lampada". Nonostante sia stata imitata in tutto il mondo, Atollo rimane sostanzialmente inimitabile. Nel 1979 ha vinto il prestigioso premio Compasso d'Oro e oggi è presente nelle collezioni permanenti dei più importanti musei di design e arti decorative del mondo..

Powered by Passepartout
Designed by Gestionale Toscana Srl