Carrello

Nessun articolo nel Carrello

Totale: €0.00

Carrello

Hai 0 articoli

ARTEMIDE TOLOMEO TABLE

Nell'idea di creare una lampada per il proprio tavolo da disegno, Michele De Lucchi presenta a Ernesto Gismondi, fondatore di Artemide, lo schizzo di una lampada a braccio mobile, chiamata in seguito Tolomeo "perché era un astronomo, un matematico, insomma era quello più adatto all’idea di una mentalità scientifica". Realizzata con un sistema a molla, nascosta all'interno di un tubo, ed un sottile cavo che la mantiene in tensione, si ispira al sistema utilizzato dai pescatori dei trabucchi, in grado di manovrare, verso l'alto o verso il basso, la posizione della rete. Così come il braccio, anche la testa, dalla forma di vasetto conico rovesciato, è orientabile per direzionare il flusso luminoso a piacimento. "Idea di tecnologia frugale", con il suo design semplice eppure rivoluzionario, messo a punto da Giancarlo Fassina, diventa icona del design made in Italy e vince, nel 1989, il premio Compasso d'Oro. Realizzata in alluminio lucidato, è disponibile anche nella versione da parete, da terra e come sospensione, in diverse dimensioni e finiture.

€ 351,00
20%
€ 280,80
ILLUM000147NERBNRE27OF
10 GIORNI

DETTAGLI PRODOTTO

MICHELE DE LUCCHI, GIANCARLO FASSINA
1989
230V
NO
IP20
LAMP. E27 NON INCLUSA

ARTICOLI CORRELATI

Elenco degli articoli abbinati
Powered by Passepartout
Designed by Gestionale Toscana Srl