Cart

No item to Cart
Total: €0.00

Cart

You have 0 products

Sebastian Herkner (nato nel 1981) ha studiato Design del Prodotto presso l'Università di Arte e Design HfG Offenbach. Durante gli studi ha iniziato a concentrarsi sulla progettazione di oggetti e mobili, affinando il suo acuto senso per i materiali, i colori e le texture.

Per un breve periodo ha lavorato per Stella McCartney a Londra e nel 2006 ha fondato il suo studio di design. Da allora, ha progettato mobili, lampade e piccoli oggetti per brand come Ames, and Tradition, Cappellini, ClassiCon, Dedon, Ex.t, Fontana Arte, Gubi, Linteloo, Moroso, Pulpo, Rosenthal, Schramm Werkstätten, Thonet, Wittmann e Zanotta. Herkner realizza anche progetti di architettura d'interni e design per musei ed esposizioni. Le sue opere hanno ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui l'IF Award, l'Iconic Award e l'Elle Deco International Design Award (EDIDA).

Come Ospite d'Onore alla fiera imm cologne nel 2016, Sebastian Herkner ha fornito il design per "Das Haus". Nel 2019, Maison&Objet lo ha eletto "Designer dell'Anno". Nel 2021 ha vinto il prestigioso premio di design a Milano, l'EDIDA award per il Miglior Designer dell'Anno. Nel 2022 è stato uno dei curatori presso Homo Faber insieme a Robert Wilson, Judith Clarke, Michele de Lucchi e Naoto Fukasawa, su incarico della Michelangelo Foundation a Venezia..

Powered by Passepartout
Designed by Gestionale Toscana Srl