Cart

No item to Cart
Total: €0.00

Cart

You have 0 products

Di origini tedesche, Richard Sapper nasce nel 1932. Dopo aver lavorato come designer nel reparto styling presso la Mercedes-Benz, esordisce prima nello studio di Gio Ponti per poi dare inizio a un sodalizio ventennale con l'architetto e designer Marco Zanuso. Per la società italiana di elettronica Brionvega progettano radio, televisori e il cellulare Grillo per la Siemens, il primo a cerniera che gli varrà nel 1965 uno dei dieci Compasso d'Oro vinti nella sua carriera. Nel 1972 disegna per Artemide la Tizio, lampada da tavolo fra le più vendute al mondo ancora oggi icona senza tempo, vincendo il Compasso d'Oro e L'iF Product Design Award.

Vantando collaborazioni con realtà industriali come Kartell, Alessi, Magis, Pirelli, produce oggetti, presenti nelle permanenti di molti musei fra cui il Museum of Modern Art di NewYork e il Design Museum di Londra, che coniugano progresso e funzionalità, come nel caso del bollitore che emette le note "Mi" e "Si" invece di fischiare o la prima alogena a basso consumo. Nel 2012 riceve la Croce al Merito dal Presidente della Repubblica Federale tedesca e nel 2014 il premio Compasso d'oro alla carriera.

Powered by Passepartout
Designed by Gestionale Toscana Srl