Cart

No item to Cart
Total: €0.00

Cart

You have 0 products

Alberto Meda è nato a Tremezzina (Como) nel 1945 ed è laureato in ingegneria meccanica al Politecnico di Milano nel 1969. Ha iniziato la sua carriera come direttore tecnico presso Kartell nel 1973, occupandosi dello sviluppo dei prodotti delle divisioni labware e complementi di arredo. Dal 1979 ha lavorato come progettista freelance, collaborando con aziende come Brevetti Gaggia e Alfa Romeo Auto. Attualmente svolge attività di industrial designer con diverse aziende, tra cui Alias, Alessi, Arabia-Finland, Cinelli, Colombodesign, Italtel Telematica, JcDecaux, Mandarina Duck, Ideal Standard, Luceplan, Kartell, Omron Japan, Philips, Vitra, Olivetti, Caimi Brevetti, Th. Kohl, Tubes, Jins Japan, Zucchetti, Arte Sella e UniFor.

Ha esposto i suoi lavori in numerose mostre, tra cui "Creativitalia" a Tokyo nel 1990, la XVIII Triennale di Milano nel 1992, "Mutant materials in contemporary design" al MOMA di New York nel 1995, "Design and Elastic Mind" al MOMA nel 2008 e "The Bauhaus #itsalldesign" presso il Vitra Design Museum nel 2015. Ha ricevuto numerosi premi internazionali, tra cui il "Compasso d'oro" per diverse lampade di Luceplan, il "Designer of the Year" al Salon du Meuble di Parigi nel 1999 e il "Red Dot Best of the Best" per varie creazioni. Alberto Meda ha anche svolto attività didattica e di ricerca, insegnando presso la Domus Academy, il Politecnico di Milano, lo IUAV di Venezia e partecipando a conferenze e seminari in diverse città nel mondo. Attualmente vive e lavora a Milano..

Powered by Passepartout
Designed by Gestionale Toscana Srl