Cart

No item to Cart
Total: €0.00

Cart

You have 0 products

Martinelli Luce ha origine nel 1950 grazie all'intuizione e alla determinazione di Elio Martinelli, uno dei designer più significativi degli anni Sessanta e Settanta nel campo dell'illuminazione. La sua passione e il rigore nel lavoro hanno trasmesso alla figlia Emiliana, attuale leader dell'azienda insieme al figlio Marco, una profonda dedizione. Il linguaggio estetico di Martinelli Luce si ispira alla natura e alla purezza delle forme geometriche, accompagnato da una spiccata inclinazione all'innovazione tecnologica e dalla capacità di soddisfare le esigenze dei diversi mercati.

Questi fattori hanno permesso al marchio di diventare un punto di riferimento nel settore. Nel corso degli anni, Elio Martinelli ha arricchito la visione e la produzione di Martinelli Luce collaborando con talentuosi designer e studi di design italiani e internazionali. Tra questi si sono uniti alla squadra creativa Gae Aulenti, Marc Sadler, Karim Rashid e la figlia Emiliana Martinelli.

La collaborazione con questi designer ha contribuito a espandere ulteriormente le collezioni di Martinelli Luce, introducendo nuove idee, influenze e approcci al design dell'illuminazione. Ogni designer ha portato la propria visione unica, contribuendo a creare prodotti innovativi e iconici che si distinguono per la loro estetica fuori dall'ordinario.

L'apporto della figlia Emiliana Martinelli ha rappresentato un importante capitolo nella storia del marchio. Oltre ad essere una figura di leadership, Emiliana ha contribuito allo sviluppo di nuove linee di prodotti e ha portato avanti l'azienda di famiglia. Martinelli Luce è un'azienda che ha scritto la storia del design Made in Italy e prodotti iconici come la lampada Cobra di Elio Martinelli e il Pipistrello di Gae Aulenti sono diventati vere e proprie opere d'arte e sono esposti in importanti musei di tutto il mondo, come il MoMa di New York e la Triennale di Milano..

Powered by Passepartout
Designed by Gestionale Toscana Srl